<< Ritorna

News

Sospensione operatività Sistema SISTRI Ultime News

SISTRI Il Decreto-Legge 22 giugno 2012, n. 83. Misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0109) (GU n. 147 del 26-6-2012 - Suppl. Ordinario n.129) ha stabilito all'art.52:

"Allo scopo di procedere (...) alle ulteriori verifiche amministrative e funzionali del Sistema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti (...) il termine di entrata in operatività del Sistema Sistri (...) è sospeso fino al compimento delle anzidette verifiche e comunque non oltre il 30 giugno 2013, unitamente ad ogni adempimento informatico relativo".

Lo stesso provvedimento stabilisce altresì la sospensione del pagamento dei contributi dovuti dagli utenti per l'anno 2012 e la sospensione degli effetti del contratto stipulato tra il Ministero dell'Ambiente e la Selex Elsag S.p.A. il 14 dicembre 2009. Di fatto l'art. 52 comma 1 sancisce il blocco totale delle attività Sistri, fino al completamento delle verifiche imposte dal parere negativo stilato da DigitPa al Ministero del Lavoro e a quello dell'Ambiente sulla correttezza e funzionalità del Sistema Sistri.

Riteniamo quindi, alla luce della sospensione del contratto tra la Ministero dell'Ambiente e la Selex Elsag S.p.A., che la concessionaria non debba né possa sviluppare o mantenere ulteriormente il Sistri prima della nuova data di operatività del sistema prevista non oltre il 30 giugno 2013. Facciamo anche osservare che in passato tali scadenze sono state difficilmente rispettate dal Governo.

L'entrata in vigore del Decreto-Legge 22 giugno 2012, n. 83 è il 26/06/2012.

Tutte le news »

ARS edizioni Ministero dell'Ambiente G.U. Unione Europea Provincia di Torino G.U. Repubblica italiana
ARS edizioni Ministero dell'Ambiente G.U. Unione Europea Provincia di Torino G.U. Repubblica italiana